Mostre

Fare fotografia significa anche mettersi in gioco. Esporre i propri lavori consente di confrontarsi con quanti abbiano un valido contributo, anche (e soprattutto) critiche costruttive, alla crescita professionale dell'autore. 

In questa pagina sono riportate, in ordine cronologico decrescente, le mostre che ad oggi ho tenuto o a cui ho preso parte, autonomamente o nell'ambito di più o meno grandi rassegne fotografiche.

Un microcosmo di emozioni

Una serie di scatti realizzati nel corso degli anni in uno dei miei luoghi del cuore, il Lago Trasimeno. 

Lo scopo: scoprire quell'indissolubile legame fra il bacino lacustre e le sue creature.


Il treno della vita

Un reportage su un singolare quanto emozionante viaggio su uno splendido Centoporte del 1911, nella tratta ferroviaria tra Siena e Chiusi, organizzato nell'ambito dell'iniziativa Trenonatura.


Valdichiana: uno scrigno di vita

Una sorta di prosecuzione della mostra precedente, stavolta, però, finalizzata a ripercorrere idealmente la storia della mia terra natia. In un mosaico di emozioni che tutt'oggi commuove chi vive con il cuore la Valdichiana.


Valdichiana: un mosaico di colori, uno scrigno di ricordi

Un'immersione nei colori e nei luoghi del mio cuore, all'interno della terra ove sono nato e alla quale sarò indissolubilmente legato per il resto della mia vita.


Antichi sospiri

La nostalgia pervade chi, come me, è nato in un luogo dalle forti tradizioni, fra i racconti dei nonni e vecchie case leopoldine che, pur abbandonate, restano colme dei ricordi dei tempi che furono.